Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 13 maggio 2010

La riserva dello Zingaro

Ed eccovi il mio "paradiso personale: la "riserva dell Zingaro".
Un posto davvero particolare, isolato dal mondo, dove vivere la vera natura in tutta la sua semplicità
La costa dello Zingaro è una delle pochissime in Sicilia senza strada litoranea; vi sono soltanto degli itinerari, percorsi sterrati da far a piedi; il più semplice segue la costa mentre gli altri sono a quota maggiore (fino a 900 m).
Per chi ama la natura questo posto ha qualcosa di magico, ve lo assicuro!
quelle sotto sono le foto dell'ultima volta che sono andato in compagnia di quel "nano" di mio fratello.


eccovi la cartina col sentiero breve tra i due ingressi della riserva che ho tracciato su wikiloc.
se vuoi maggior informazioni clicca quì!


durante il periodo primaverile si può anche affittare uno dei bivacchi posti a non meno di 200-300 metri di quota dal mare..logicamente non aspettatevi un hotel 5 stelle..con 5 euro al giorno avrete diritto ad una delle piccole ex stalle della riserva..unico optional: delle tavole di legno sulle quali dormire, niente luce, niente isolamento termico, niente pareti stuccate e pavimentazioni (fuori però troverete dei pozzi d'acqua con le pompe a mano stile film-western)!..quindi munitevi perlomeno di sacco a pelo, torce e fornellino!!
In cambio però vivrete uno dei più bei risvegli che possiate vivere, immersi in una strana atmosfera, col spuntar del sole sul mare di fronte a voi ed un gran silenzio..

Nessun commento:

Posta un commento